Armonia-Analisi I e Composizione-Analisi II/Lezione X-appendice – Il funzionalismo e l’integrazione metodologica

di Mario Musumeci

Di seguito, per una migliore ricognizione nel sito, pubblico la lezione straordinaria sul Funzionalismo armonico (H. Riemann); così come applicato nel nostro studio, in aggiornamento metodologico all’impianto più recente (D. De La Motte) e in integrazione metodologica – oltre che con la cifratura essenziale del Basso continuo e, quando utile, dei Gradi “semplici” – con la derivata e semplificante Teoria dei Gruppi armonici (R. Dionisi, R. Gorini Falco …) e soprattutto con le derivazioni neo- e post- schemkeriane della Teoria riduzionista (da Schenker a C. Schachter fino alla mia Teoria del Riassunto o di Sintesi tonale e formaleTonal Form e Inner Form  nei più recenti apporti post-schenkeriani – a molteplicità di prospettive).

Armonia-Composizione X appendice- Il funzionalismo e l’integrazione metodologica

Soprattutto a partire dal repertorio classico e romantico constateremo gli enormi vantaggi tecnico-musicali di tale aggiornatissimo approccio logico-descrittivo.

Questa voce è stata pubblicata in E-learning. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.