Metodologie I-9 e I-10 – Fenomenologia dell’interprete tra critica musicale ed evoluzione del gusto musicale. Riflessioni conclusive vs Bibliografia. Risultanze dell’approccio monografico

di Mario Musumeci

Seguono le due presentazioni della IX lezione su: La performance d’ascolto. Analisi ritmico-formale e regia interpretativa:

I-9 – Fenomenologia dell’interprete tra critica musicale ed evoluzione del gusto musicale

e della X lezione (X unità didattica delle dieci di prima annualità) di sintesi finale, anche ai fini dell’approfondimento bibliografico:

I-10 – Riflessioni conclusive vs Bibliografia. Risultanze dell’approccio monografico

Per le importanti citazioni di varie epoche sul forte potere rappresentativo della musica e sulla correlata nozione di fantasmata, che ho ampiamente discusso in lezione IX, inclusa la breve ma correlata analisi performativa di un preludio bachiano:

La musica di Bach e la danza barocca e contemporanea

Ricordo che, come deciso assieme in lezione nona, l’ultima lezione comincerà alle ore 10,00 e si protrarrà fino alle 13,30/14,00 (al massimo), permettendo così un eventuale recupero di due ore agli interessati. L’argomento iniziale sarà quello della XI lezione (non ancora trattato del tutto) cui seguirà un riepilogo di tutto il lavoro svolto anche con riferimento alla bibliografia che rispecchia l’attuale stato degli studi sul mobilissimo rapporto intercorrente tra metodologia dell’analisi ed interpretazione musicale.

Nelle slide troverete quanto vi giova per lo studio più proficuo, inclusa l’indicazione degli argomenti d’esame riferibili a ciascuna unità didattica e le pagine dei testi adottati utili tanto per lo studio che per la consultazione di approfondimento e/o chiarimento. Il test d’esame per l’idoneità, con votazione propedeutica all’esame di II annualità, verterà sui dieci argomenti trattati e pertanto sui sotto-argomenti indicati per ciascuna lezione.

Ribadisco infine l’importanza fondamentale di tutti gli ascolti predisposti di volta in volta tanto a chiarimento quanto per il migliore e più proficuo apprendimento degli argomenti trattati in ogni specifica lezione e ai quali faranno riferimento gli stessi quesiti del test. Con la presente chiudo l’attività di E-learning per quest’anno.

*****

Lezioni precedenti:

Metodologie I-1 – Metodologie analitiche e fondamenti dell’analisi della performance (Introduzione al corso biennale)

Metodologie I-2 – Scrittura come traccia dell’oralità. Le implicazioni agogico-dinamiche nella lettura analitica

Metodologie I-3 – Performance come restituzione della scrittura all’oralità. La pertinenza stilistica

Metodologie I-4 – Scritture deboli vs scritture forti? Interpretazione vs Prassi esecutiva

Metodologie I-5 – Teoria generale ed ermeneutica, fondamenti della lettura analitico-interpretativa

Metodologie I-6 – L’esegesi analitica di un’opera. Implicazioni agogico-dinamiche nell’analisi armonico-tonale

Metodologie I-7 – La performance d’ascolto. Analisi ritmico-formale e regia interpretativa

Metodologie I-8 – Dalla metodologia integrata dell’analisi alla fenomenologia dell’interpretazione

Questa voce è stata pubblicata in E-learning. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.