Inquadramento tonale generale dell’opera

L’impianto tonale delle diverse opere in studio monografico deve tener conto di:

A) stili armonico-tonali:

  1. la barocca tonalità a cadenzalità allargata per i compositori del barocco avanzato, come ad esempio nel sommo Bach;
  2. la classica tonalità a cadenzalità allargata per i classici, anche differenziando stilemi notevolmente diversi tra gli autori, come ad esempio in Mozart;
  3. la romantica tonalità allargata sempre prevalente nei romantici e sempre più espansa nel tardo romanticismo come ad esempio in Verdi, Chopin fino alle aperture modernistiche di un Giacomo Puccini e di un Glazunov.
  4. la modernista pantonalità allargata sempre dominante nei romantici e sempre più espansa nel tardo romanticismo come ad esempio in Desenclos e Ibert.

B) caratteristiche di genere delle opere in studio (cantanti, strumentisti vari, compositori):

  1. il classico contrasto tonale fondato principalmente sulle qualità dinamiche di articolazione tra un tono d’imposto e un tono di contrapposto, al modo sempre più metaforico di una caratterizzazione retorica nel primo sonatismo tardo-settecentesco;
  2. l’estrema varietà armonico-tonale che si specifica nella composizione romantica e ancor più in quella modernistica al modo di un’invenzione che risalta matericamente le componenti melo-armoniche del tematismo.

Infine ricordo che vi ho già consegnato in lezione più esempi di schemi utilizzabili per l’inquadramento dell’architettura generale – formale, formale e tonale, retorico-formale e tonale – delle composizioni in studio. E che tanti altri sono visionabili nel mio trattato L’evoluzione retorica del pensiero musicale

Di seguito, constatata la difficoltà di alcuni ad utilizzarli adeguatamente, espongo dei modelli di tabella belli e pronti, con i consigli utili per il loro migliore uso:

Modelli di Schema formale

Questa voce è stata pubblicata in E-learning. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.