Un saggio fondamentale del Prof. Mario Musumeci sulle origini fisiologico-cognitive comuni dei linguaggi (parola e musica, poesia e danza …)

In corso di pubblicazione un mio fondamentale saggio che tratta sinteticamente delle comuni origini fisiologico-cognitive dei linguaggi (parola e musica, poesia e danza …); al più ampio e inedito raggio storico-evolutivo del pensiero musicale e in un’ampia prospettiva interdisciplinare: importante integrazione di studio del mio più recente saggio-trattato L’evoluzione retorica del pensiero musicale. Lettura e significato nella musica occidentale (SGB Editrice, Messina 2016, pp. 296) e del precedente trattato didattico Le strutture espressive del pensiero musicale (Lippolis Editore, Messina 2008).

Considerando a monte dell’atto comunicativo e assieme conoscitivo la produttività originaria del carisma dell’oralità rappresentativa e iconica dei linguaggi stessi. E, a valle della loro riproduttività, la questione della “verità” performativa: una volta per tutte superando l’artificiosa dicotomia esecuzione/interpretazione e i falsi pregiudizi che – a distanza di oltre un secolo dalle prime e perduranti dotte disquisizioni (troppo spesso vere e proprie ciance, utili solo a carriere accademiche e professionali) circa il “significato originario della musica” (!) – impediscono ancora di trattare della musica e soprattutto delle musiche se non tramite essa ed esse stesse e non, come più comunemente accade nei diversi ambiti, a prescindere dall’oggetto della discussione.

Un oggetto musicale che semmai va rigorosamente inquadrato iuxta propria principia, all’interno di una Teoria generale della musicalità. Una teoria generale di appropriato livello e non superficialmente fondata sulle grammatichette della lettura musicale adatte all’apprendimento infantile e appresso fondate soprattutto nei repertori storici e più complessi – il che ne è conseguenza (anti-)formativa – sulla prassi di un fare più o meno inconsapevole e ripetitivo e pertanto culturalmente vago e “imprendibile”.

Una porta aperta ad approfondimenti per adesso imprevedibili. Ma che già beneficia di una vigorosa prospettiva metodologica di rilettura cognitiva dello spazio-tempo musicale.

*****

L’origine fisiologica del ritmo e del melos e la loro integrata evoluzione nella musica occidentale

di Mario Musumeci

Abstract
L’anisocronia è nozione tanto ignota quanto sommovente in musicologia teorica. Della sua definizione, in questa trattazione, si dimostra tanto l’originaria provenienza fisiologico-cognitiva dal linguaggio verbale e dalla sua organizzazione prosodica soprattutto nell’arte poetica greco-latina, quanto la pervasiva presenza nelle svariate strutturazioni dei più diversi repertori musicali. Più direttamente se connessa alla trasmissione orale e formulistica della metrica modale e più inconsciamente se sottesa alle stratificazioni evolutive delle diverse fasi storiche del pensiero musicale occidentale: dalla prosodica pre-mensurale alla prosastica mensurale-emiolica, dalla motivico-metrica barocca alla ritmico-fraseologica classico-romantica e odierna, fino alle più moderne e attuali qualificazioni testurali del linguaggio musicale nella musica classica (seria) contemporanea. Ma anche, per sua natura ancestrale, ininterrottamente implicata nella performance; qui intesa innanzitutto come restituzione all’oralità della scrittura compositiva, tanto in scavo filologico che ermeneutico: privilegiando l’adeguata lettura “analitica”, ossia in pertinente profondità di ciascun reperto musicale, come lettura dei compiuti costrutti musicali e non banalmente come superficiale “lettura delle note”. Si allarga così la già ampia prospettiva di una teoria evoluzionista del pensiero musicale (non solo) occidentale e, implicitamente, si fondano le basi per un ripensamento ontologico della teoria ritmico-metrica pre-mensurale della musica medievale: almeno in quanto ricostruibile anche induttivamente come impianto proto-emiolico; risalendovi dal polifonico conflitto emiolico, fondativo del pensiero musicale rinascimentale.

Catania/Messina, luglio/agosto 2017

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in E-learning, Forum, Istituzioni accademiche, Istituzioni formative, Musica e cultura, Poesia della vita, Pubblicazioni (Trattati. Manuali. Saggi, Articoli), Studi e saggi analitici. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...