“Analisi” lez. III-4 (2017) – Osservazioni sul lavoro svolto: esempi musicali e legende

La lezione è stata svolta sulle modalità grafiche e contenutistiche di elaborazione degli esempi musicali: In tal senso l’attività analitica di una specifica opera è stata presentata su un piano didascalico:

  1. come la realizzazione di una o più tabelle orientative al modo di mappe macro- e medio-formali di ciascun singolo movimento, precedute da una più generale mappa iper-formale dell’intera Sinfonia;
  2. come la realizzazione di più esempi musicali che, tramite efficaci legende, denotino molteplici rilievi analitici sullo stesso frammento in osservazione e arrivino conseguentemente a connotarne a ridosso una visione sintetica proiettata a livelli di maggior profondità rispetto i livelli micro-formali tanto motivico-fraseologici quanto motivico-generativi e, in tal caso, sia rispetto il singolo movimento sia in quanto incidenti lungo l’intero corso dell’opera.

Fino a riconnettere tra loro queste tre/quattro diverse scale di osservazione dell’intera composizione e a trarne elementi per una ben motivata (ri-)collocazione di ermeneutica: assieme lettura poetico-stilistica e lettura critico-estetica.

Questa voce è stata pubblicata in E-learning. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.