“Analisi e interpretazione I” lez. 2 – Chopin e Debussy, stili melodico-tematici e formali a confronto

di Mario Musumeci

Ecco di seguito il file PDF della seconda lezione impostata sull’argomento monografico del corso, l’interpretazione musicale comparativa di due opere complesse di F. Chopin e di C. Debussy. Con un primo accenno, anche dimostrativo, alla nozione ritmica e formale come dominio del tempo ai due estremi livelli del dominio corporeo e del dominio mentale.

INTERPRETAZIONE I-monografia-1 (2014) Chopin e Debussy, stili melodico-tematici e formali a confronto

La prossima lezione, nell’approfondire l’argomento, articolerà l’attenzione verso la scelta monografica comparativa degli stili armonico-tonali e ancora più compiutamente ritmico-formali  del romanticismo chopiniano e del modernismo debussyano.

Aggiungo, soprattutto per Marco, un breve e sintetico approccio analitico a Pagodes, primo numero dei tre di Estampes.

Mario MUSUMECI – A proposito di Pagodes, da Estampes di Claude Debussy

Mentre per quanto riguarda La soirèe dans Grenade, il secondo numero, rimando alla schematizzazione parziale per adesso svolta sulle slide. Ricordando qui appresso anche le opportune definizioni per le quattro figure di contorno, che si muovono attorno ai tre temi melodico-coreutici della composizione: veri e propri numeri di danza, con riferimento appunto alla Habanera:

  1. ax (bb. 17-20, e anche alle bb. 29-32 e bb. 92-97, e in dissolvenza figurativa alle bb. 128-129) = Sententia infinita, ossia commento e, assieme, sfondo ambientale al tema anadaluso;
  2. ab (bb. 23-28 e 61-66 e in riformulazione epifanica tematizzata al culmine di A3/III Tema alle bb. 78-81) = Digressio, ossia discostamento “sfocato” dal tema andaluso e assieme presentimento dell’evoluzione in allontanamento-polarizzazione tematico-tonale, poi epifanicamente attualizzato come liminare evoluzione del III Tema;
  3. ba (bb. 33-36 e bb. 119-21) = Egressus, ossia apparizione momentanea di una figurazione tematica lontana;
  4. bb (bb. 113-114) = Egressus-Enumeratio, ossia breve ricordo dell’incipit del tema più lontano;
  5. c (bb. 109-112 e bb. 115-118) = Excursus, ossia irruzione di un elemento estraneo predisposto alla dissoluzione del materiale tematico.

La più volte richiamata forma a chiasmo (leggibile cioè anche in moto retrogrado: da sinistra a destra e da destra a sinistra ) – IT – II T – III T – II T – I T – è pure descrivibile, in estrema sintesi scolastica, come una Forma-sonata bitematica con Trio contrastante.

Tutte le indicazioni date concordano verso una definizione tra l’impressionistico e il simbolico del brano, al modo cioè di una danza elaborata come illustrazione ambientale piuttosto che come realistico movimento coreutico (danza ballabile) o di danza stilizzata (danza ascoltabile con rimando più o meno coinvolgente alla implicata ballabilità).

Insomma la gestualità coreutica è descritta sì nelle sue variegate movenze, tanto preparatorie quanto “in corsa”, tanto  di risalto dinamico-tensivo passionale quanto di ripiegamento lirico, ma appunto al modo di un quadro che ne offre una rappresentazione innanzitutto emozionale ed emotiva, piuttosto che di realistica traduzione sonora dell’evento coreutico. E dunque implicando una ricodifica simbolica del rapporto tra realtà e significazione: quello che Debussy mette in moto non è l’immaginazione protesa verso la danza realisticamente agita, bensì la trascrizione sonora di un’ambientazione complessivamente dominata dai ritmi della danza e dai suoni della tradizione spagnola più “sanguigna”, appunto La soirée dans Grenade

Questa voce è stata pubblicata in E-learning. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.