Tutorato accademico (I): Regolamento didattico e Regolamento triennio accademico sperimentale

by Mario Musumeci

La vita delle istituzioni dell’Afam è governata da appositi statuti e regolamenti, frutto dell’autonomia gestionale e della conseguente potestà regolamentativa di ciascuna istituzione. Dunque per discutere di specifiche questioni bisognerebbe sempre fare riferimento alle apposite norme statutarie e regolamentative autonomamente previste. Non di rado però accade che certe previsioni normative siano attuate in maniera analoga da istituti diversi. Allora, sia per poter discutere efficacemente di casi generalizzabili sul territorio nazionale sia di locali casi specifici, anche utili per le interne attività di tutorato, prendiamo a modello – ma salvo ulteriori e diverse richieste – la situazione regolamentativa dell’Istituto superiore degli studi musicali “Conservatorio A. Corelli” di Messina. E, al momento, pubblichiamo di seguito il generale Regolamento didattico.

Regolamento Didattico

Inoltre nell’attesa del Regolamento del triennio accademico nella versione definitiva messa proprio di recente ad ordinamento, e con le modifiche richieste appositamente dalla direzione generale, ecco di seguito l’ancora vigente ad esaurimento (per i secondi e terzi anni) versione precedente del Triennio accademico sperimentale.

Regolamento Triennio accademico sperimentale

Questa voce è stata pubblicata in Istituzioni accademiche, Lettere al/dal sito, Normativa e riforma. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.